Le facce delle nostre case


 A metÓ marzo i nostri bambini e le nostre bambine, dopo aver ascoltato le filastrocche della Buona Notte tratte dal libro "Ninna no" di Chiara Carminati, si sono cimentati nel realizzare delle facce con le cose che avevano in casa o a scoprire i volti nascosti negli oggetti che quotidianamente utilizzano.

Ecco qui le loro creazioni! 



PROVATE ANCHE VOI: QUANTE SIMPATICHE FACCINE SI NASCONDONO NELLE VOSTRE CASE?
 

Esci Home